Microcredito


811380


A. MICROCREDITO SOCIALE:

Si occupa in prevalenza di ristrutturazione di debiti familiari incolpevoli e/o difficoltà derivanti da perdita di lavoro.

La metodologica prevede:

  • l’analisi delle motivazioni che hanno generato il bisogno
  • Lo studio degli strumenti finanziari utilizzati, mutui, prestiti personali ecc e le loro condizioni.
  • La rivisitazione degli strumenti in corso a tassi elevati,
  • Lo studio della capacità reddituale del richiedente e/o del nucleo famigliare,
  • Il rifinanziamento del prestito a tassi agevolati,
  • L’accompagnamento nella realizzazione della ristrutturazione finanziaria.

 

B. MICROCREDITO DI IMPRESA:

Si occupa di finanziare iniziative imprenditoriali di piccole – medie dimensioni. Gli importi massimi erogabili dalla Fondazione come finanziamento sono di 25000 Euro a soggetti non bancabili.

La metodologia prevede:

  • L’analisi della proposta,
  • La realizzazione di un business-plan per verificare la sostenibilità economica dell’iniziativa,
  • Un finanziamento a tasso agevolato,
  • L’accompagnamento nella realizzazione dell’iniziativa.

 

I beneficiari delle iniziative di microcredito sono selezionati dalla Fondazione sulla base dei seguenti criteri:

  • effettivo stato di bisogno del richiedente (impossibilità di ricorrere a fonti alternative);
  • motivo della richiesta;
  • capacità di rimborso in base al reddito o alla situazione patrimoniale;
  • fondate prospettive di sottrarre la persona indebitata all’usura (nel caso di ristrutturazione dei debiti).